Articoli

State cercando casa, cominciate a navigare in internet su uno dei tanti portali per la ricerca di immobili… restringete la ricerca segnando la zona desiderata, il numero di locali e magari mettendo anche una fascia di prezzo… trovate queste fotografie:

vivere lo stile camera post stagingvivere lo stile Camera pre staging
a parità di prezzo, zona e quant’altro avete messo per arrivare a questo punto, su quale delle due immagini clicchereste prima???
Io credo sulla prima! Perché? è un fattore psicologico!
Avrete senza dubbio notato che le due foto ritraggono esattamente lo stesso locale, ma la seconda è letteralmente “spoglia” un pò buia…anonima! La prima invece è più luminosa, armoniosa, ha uno stile neutro in cui tutti bene o male si possono rispecchiare…sa di casa!

L’Home staging è un po’ questo: è letteralmente l’arte di “mettere in scena la casa”, valorizzando i punti di forza dell’immobile, creando la giusta atmosfera, l’effetto “WOW” per far sì che tutti i visitatori si sentano a casa, o comunque riescano ad immaginarsi vivere lì.

Mi spiego meglio:
se l’immobile è completamente vuoto un Home stager metterà alcuni elementi che possano dare l’idea degli spazi (altrimenti visti più piccoli di quel che effettivamente sono) pochi oggetti sapientemente posizionati, i colori rigorosamente neutri con pochi piccoli tocchi di accento per creare un’atmosfera accogliente che faccia sentire il maggior numero di persone “a casa”.
Se l’immobile è disabitato, ma ammobiliato, l’Home stager farà togliere tutto il superfluo, mantenendo quei pochi mobili, sempre per l’idea degli spazi, e nuovamente alcuni tocchi che valorizzino i punti di forza dell’ambiente.
Infine, se l’immobile, è abitato…l’Home stager suggerirà di togliere le foto e tutti quegli oggetti personali che faranno sentire il visitatore un ospite e non un possibile proprietario di casa! Potrà, inoltre, suggerire il cambio di posizione di alcuni mobili per meglio valorizzare la stanza.

Dopo gli interventi di Home staging un buon servizio fotografico aiuterà ancora di più ad attirare l’attenzione sull’immobile portando più visite e quindi più possibilità di vendita o affitto!

Mostro di seguito un paio di prima e dopo come esempi:

Staging-sala Staging-ingresso Staging-cucina Staging-camera

Come vi sembrano??

Comunque avremo senz’altro modo di riparlarne nei prossimi post… ma se avete un immobile da vendere o affittare informatevi se nella vostra zona c’è un Home stager, questo affiancherà il vostro immobiliare di fiducia per offrirvi il miglior servizio possibile.

By Virginie Simonet

 

Sono un’ Interior Designer, ho fatto un corso in tal senso, e sto cercando di realizzare il mio sogno di bambina…
Ci riuscirò?? Solo il tempo ce lo dirà…

Benvenuta nel mio blog, qui parlerò di casa e ristrutturazione, cercando di darti suggerimenti utili perchè tu possa avere la casa dei tuoi sogni, una casa in cui ti sentirai SEMPRE a tuo agio!!

Se hai bisogno di un’interior designer per avere suggerimenti su come arredare una casa nuova o come dare nuova vita a qualche ambiente di casa tua non esitare a contattarmi!!

Mettiti a tuo agio e cominciamo il viaggio insieme!

Ogni volta che vorrai potrai raccontami di te nei commenti, mi piace conoscere le persone che mi seguono!

Ovviamente potrai scrivermi anche se hai dei dubbi o se ci sono degli argomenti di cui vorresti che ti parlassi, così vedrò di fare articoli (e poi vedeo) davvero mirati che possano esserti utile a creare il tuo nido, un luogo che ti rappresenti al 100%.

La casa è il mio “amore” da sempre… non so se hai letto la mia storia, ma è stato guardando il film “Mrs Doubtfire” che ho deciso che questo sarebbe stato il mio lavoro da grande!

Nonostante tutto, ora sono qui, per aiutarti!

Intanto puoi seguirmi sulla mia pagina Facebook, oppure il mio canale YouTube