camera da letto lussuosa

Vorresti una camera da letto che sembri più lussuosa?

Allora questo articolo fa per te!

Qualche tempo fa ho scritto un articolo su come rendere la casa più lussuosa, e, trasformato in video è stato in assoluto tra i più visti del canale…

Visto che l’argomento ti piace ho deciso di entrare nel dettaglio della camera da letto!

Leonardo da Vinci diceva “La semplicità è la suprema sofisticazione” e questo si può applicare in tutti i campi (pensa ad Audrey Hepburn in “Colazione da Tiffany”…) anche in interior!

Quindi quando si vogliono spazi eleganti, attraenti e lussuosi dobbiamo prima di tutto ricercare la semplicità!

1 – COLORI NEUTRI

Se vuoi che la tua camera da letto sia elegante e sembri più lussuosa dovrai trovare la giusta palette colori.

L’ideale è scegliere colori neutri, come bianco, beige e grigio, per i muri e per il mobilio più grande.

I neutri sono davvero la scelta migliore per esprimere lusso ed eleganza, anche perché sono versatili e facili da abbinare, e aiutano a creare ambienti piacevoli che stimolano il relax!

Come fare se ami i colori?

I colori accesi stimolano la mente e rischiano di non permetterti un relax completo, questo però non significa che non puoi usarli!

Ci sono 3 modi:

– il tuo colore preferito desaturato.

L’ho detto quando ho parlato di neutri, se ad un colora aggiungi molto bianco questo diventerà un colore neutro con sottofondo di quel colore (puoi aggiungere nero per avere un neutro scuro).

Questo ti permetterà di avere il tuo colore preferito, ma non essendo acceso non avrà la componente eccitante!

– colori pastelli

Blu, verde o rosa pastello, sono colori tenui che comunque, abbinati a neutri, danno un poco di movimento pur rimanendo soft!

– a piccole dosi come colore accento:

non devi rinunciare al colore vivace, se lo ami e lo vuoi in camera tua, lo potrai aggiungere come colore accento in alcuni oggetti come i cuscini!

Se lo stesso colore poi lo hai anche a parete in versione desaturata avrai un effetto wow assicurato!

 

La scelta del neutro dipenderà dallo stile che hai scelto per camera tua.

Stili come il minimalista, lo scandinavo e il contemporaneo prediliscono neutri puri come bianco, nero e grigio per mantenere la loro formalità e la pulizia dello spazio.

Altri stili come il classico, il japandi, il boho si abbinano bene a neutri caldi.

2 – CARTA DA PARATI

Ormai in commercio ci sono tantissimi tipi di carte da parati, e questo elemento davvero potrebbe essere un modo per rendere la camera da letto sofisticata e lussuosa.

Mantenendo colori neutri o comunque non troppo vivaci come spiegato prima, potresti decorare la parete letto con carta da parati.

Renderà quella zona il punto focale e se ben scelta darà ancora più importanza al letto, che è l’elemento principale della camera.

3 – PIANIFICAZIONE DEGLI SPAZI

La pianificazione degli spazi è fondamentale per avere spazi gradevoli da vedere.

Non è tutto solo questione di estetica, così come non è solo questione di funzionalità, ma del bilanciamento corretto di questi due aspetti!

Per una camera da letto che possa sembrare più lussuosa è molto importante calcolare bene lo spazio “di manovra”.

Lo spazio tra i vari elementi deve essere sufficiente per potersi muovere facilmente!

Non solo questi spazi vuoti sono importanti anche per fare riposare gli occhi!

È quindi essenziale, prima di comprare i vari mobili fare una pianta in scala della stanza e di tutto quello che vorresti comprare.

Questo ti permetterà di posizionare al meglio tutti i pezzi ed eventualmente modificare quegli elementi che potrebbero risultare troppo ingombranti!

La prima cosa da vedere è di poter aprire porte e finestre senza ingombri e poi lo spazio di manovra tra i vari pezzi dovrebbe aggirarsi intorno agli 80 cm!

Se la stanza è piccola allora sarebbe meglio pensare ad elementi multifunzionali come un letto contenitore, per limitare il numero di mobili o complementi che creerebbero disturbo sia visivo che di movimento!

4 – VESTIRE IL LETTO

Il letto, come detto poco prima, è l’elemento principale della camera da letto e quindi è quello che dobbiamo curare di più!

Per un aspetto sofisticato è bene abbinare diversi tipi di tessuti che abbiano, magari, trame diverse.

Non è obbligatorio che il letto sia BIANCO per essere elegante!

Anche qui, come per i colori in generali, usa soprattutto neutri, magari di diverse tonalità e usa anche, come detto prima, trame diverse!

Per dare quel tocco in più usa un bel copriletto, ma aggiungi anche una coperta che abbia un tessuto differente:

– la puoi mettere ben piegata tutto lungo i piedi del letto per un aspetto più classico

– o quasi lanciata lì per caso., per un aspetto meno formale.

Questo creerà del contrasto dando maggior interesse alla stanza.

Saranno importanti anche i cuscini, perché daranno sontuosità al letto.

(parlo in dettaglio di cuscini qui!).

5 – TENDE

Le tende sono importanti se vuoi far sembrare la tua camera da letto più lussuosa!

Per ottenere un aspetto elegante bisogna saper scegliere le giuste tende, che abbiano le giuste dimensioni e corrette proporzioni con il resto!

Qualunque sia lo stile che sceglierai ricorda che la tenda deve essere più larga di 1,5/2 volte la larghezza della finestra, esse, infatti devono “sporgere” lateralmente di una decina di centimetri.

Questo farà sembrare la finestra più larga e, aprendo le tende permetterai alla luce naturale di penetrare meglio!

Il bastone delle tende deve essere messo il più vicino possibile al soffitto per dare maggior respiro alla finestre e farla sembrare più grande.

In caso di soffitti molto alti è importante comunque posizionare il bastone almeno una quindicina di centimetri al di sopra della finestra.

Usa tende che arrivino a pavimento, le tende corte rimpiccioliscono l’ambiente.

Se proprio diventa impossibile o scomodo avere una tenda lunga, meglio optare per un pannello a vetro!

Scegli un bel supporto per le tende, in metallo o in legno e, ove necessario prendi dei bei terminali, che seguano bene lo stile della camera.

Attenzione ai tessuti, quando si dorme è importante riuscire a bloccare completamente la luce, quindi se non hai scuri, ante o tapparelle che possano fare ciò pensa all’opportunità di un doppio tendaggio, mettendone uno filtrante e uno oscurante!

Il doppio tendaggio apporta inoltre un po’ di contrasto e questo renderà la camera da letto ancora più elegante e la farà sembrare più lussuosa!

6 – PROFUMI

Lo abbiamo già visto, la percezione di uno spazio non è solo visivo, ma anche quello che sentiamo con altri sensi come il tatto e l’olfatto!

I profumi sono davvero importanti, non devono essere aggressivi, va da se, ma aggiungere essenze in camera da letto la renderà subito più sofisticata.

Lo puoi fare tramite candele profumate, diffusori con oli essenziali e vasi di fiori freschi!

Un profumo delicato aiuta a rilassarsi completamente!

7 – PIANTE

A proposito di profumi, le piante apportano il profumo della natura, ma non solo!

Anche le piante apportano eleganza e lusso ad una camera.

Inoltre purificano l’aria rendendola più salubre!

Se vuoi conoscere le piante ideali per una camera da letto ti basterà guardare questo video!

8 – SPECCHI

Qualunque sia la dimensione della tua camera uno specchio grande è indispensabile per rendere una stanza elegante e lussuosa!

Lo specchio aiuta a illuminare la stanza grazie alla sua capacità di riflettere la luce, inoltre darà l’impressione di una stanza più spaziosa.

Non è solo un elemento funzionale, ma anche un modo per aumentare lo stile, conferendo carattere all’ambiente.

Puoi appenderli al muro o, se particolarmente grandi, anche appoggiarli a terra.

L’importante sarà scegliere uno specchio che per stile, forma , materiale dell’eventuale cornice riesca a completare ed enfatizzare lo stile e il decoro che hai scelto!

Se la tua camera è piccola ti consiglio di posizionare lo specchio dove possa riflettere al meglio la luce, ma soprattutto in modo che rifletta una zona ordinata!

Questo farà sembrare la stanza più grande!

9 – ILLUMINAZIONE

La luce è fondamentale e può cambiare la percezione degli spazi.

Per far sembrare la stanza più lussuosa, non usare solo una luce centro volta!

Distribuisci piuttosto la luce usando più fonti luminose:

– strisce led nascoste in una cornice che segue il perimetro della stanza, per una illuminazione generale

– luce specifica per la zona armadi

– abatjour

– piantane!

Più punti luce hai maggiore sarà anche il confort visivo oltre ovviamente a decorare!

Forma, materiali delle lampade dovranno, come sempre, esaltare lo stile della tua camera da letto.

Per gli abatjour, non avere paura di osare… non sei obbligata ad usare le stesse lampade, al contrario usarne due tipi diversi potrebbe creare un po’ di contrasto e movimento.

Le due lampade, diverse, devono avere un punto in comune, che può essere la forma, il colore o il materiale.

Se vuoi saperne di più su come scegliere le luci, ne parlo qui!

 

Spero che questo articolo ti sia piaciuto e ti sia stato utile, mi farebbe piacere avere la tua opinione nei commenti.

Se vorrai condividerlo con qualcuno a cui pensi possa interessare questo argomento ne sarò onorata!

Se invece hai bisogno di una consulenza per casa tua o anche solo una stanza non esitare a contattarmi!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *