Siamo tutti consapevoli che oggi viviamo nell’era dell’immagine. Tanto che qualunque scelta noi dobbiamo fare, la facciamo prima con gli occhi.

Questo in qualunque ambito della nostra vita!

Entriamo nello specifico nel mondo degli interni: se devi comprare o affittare casa; se devi scegliere una stanza d’albergo o B&B o una casa vacanza; la prima cosa che farai sarà andare su internet e scorrere le immagini! Quando trovi fotografie accattivanti ti soffermi su tutto il resto e poi fai le tue doverose osservazioni.

In ogni esempio che ti ho fatto tu vedi immagini d’interni, ma queste immagini sono tutte uguali? ovvero sono tutte fatte alla stessa maniera?

Questo tipo di fotografia viene chiamata genericamente “fotografia d’interni”, ma in realtà ha al suo interno diverse sfumature, e la dividerei almeno in tre famiglie: fotografia d’interni/architettura, fotografia immobiliare e fotografia ricettiva.

Cos’hanno in comune e in cosa differiscono questi tre generi?

Queste tre categorie, in generale, rappresentano gli interni di un immobile al meglio possibile cercando di enfatizzarne i pregi.

Necessitano tutte dell’utilizzo di un grand’angolo e del cavalletto! La luce naturale è sempre auspicabile, ma in tutt’e tre i tipi di fotografia puoi usare sapientemente flash e luci da studio.

Infine tengono tutte conto della struttura, dell’arredo e di ogni elemento che possa essere attrattivo per l’osservatore!

E questo è il motivo per cui sono spesso confusi!

In realtà però differenziano in alcuni particolari:

la fotografia d’interni/architettura deve valorizzare il progetto dell’architetto e il lavoro dell’impresa; è incentrata sulle scelte di stile, e cerca di mostrare la BELLEZZA e l’UNICITA’ di quella casa.
Le simmetrie, che sono sempre importanti, qui lo diventano di più perché enfatizzano la struttura!
In questo genere di fotografia bisognerà porre attenzione alla composizione delle stanze, a dettagli artistici e ai materiali (arredo compreso).
Oltre alle fotografie più ampie fatte con il grand’angolo, si aggiungeranno anche immagini con una angolazione più stretta per rappresentare mobili oggetti o dettagli particolari.
Qui giocare ed enfatizzare i colori è un bene!
La foto deve essere un po’ come una foto da rivista!

la fotografia immobiliare deve rappresentare bene gli spazi e la loro fruibilità; questo perché serve a vendere o affittare una casa!
L’obiettivo è attrarre un osservatore e in pochi scatti fargli comprendere com’è la casa e se è quella che sta sognando e cercando.
Deve essere una fotografia assolutamente realistica, dovendo essere d’aiuto ad una vendita (o affitto) bisogna che l’osservatore ritrovi nella realtà ciò che aveva visto in foto e che ritrovi quindi ciò che aveva amato e che lo aveva attratto, tanto da andarla a vedere!
L’ambiente andrebbe preparato renendolo il più neutro possibile, anche a livello di colori, questo per attirare un maggior numero di potenziali persone interessate.
L’ambientazione dovrà essere studiata in modo che si possa percepire il calore casalingo!

La fotografia ricettiva deve far vedere la bellezza, la pulizia e l’accoglienza delle strutture; quello che viene venduto qui è una vacanza.
Quello che bisogna cogliere con le immagini è l’atmosfera che si respira in quegli ambienti perché un osservatore possa decidere a seconda di ciò che vuole vivere nel suo periodo di stacco dal lavoro!
Ogni dettaglio caratterizzante della struttura, che sia architettonica o “un’attenzione particolare” (come un pensiero offerto agli ospiti) va fotografato!
Anche qui, naturalmente, va fotografato la realtà ovvero ciò che un turista poi veramente troverà!

Lo stesso discorso vale per lo sviluppo delle immagini! Premesso che non bisognerà mai esagerare, ogni genere di fotografia richiede una post-produzione differente per poter enfatizzare esattamente quello che serve!

Lo vedi com’è riduttivo parlare genericamente di fotografia d’interni?

Ecco perché è importante cercare un fotografo specializzato, perché saprà assolutamente fare lo scatto giusto per l’utilizzo che devi farne!

Se vuoi delle fotografie che sappiano davvero valorizzare i tuoi ambienti nella maniera corretta non esitare a contattarmi!

Vuoi imparare a fotografare tu? nessun problema, posso fare anche quello, contattami!

This post is also available in: Inglese

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *